lunedì, febbraio 26, 2007

Olè - 2

domenica, febbraio 25, 2007

Olè

Allo stato attuale la produzione agricola mondiale potrebbe facilmente sfamare 12 miliardi di persone. Da un altro punto di vista, si potrebbe equivalentemente dire che ogni bambino che muore per denutrizione oggi è di fatto ucciso Jean Ziegler, UN Special Rapporteur on the Right to Food

giovedì, febbraio 22, 2007

Sulla caduta del governo Prodi.

Ritengo che la caduta del governo Prodi inviti a riflettere.
Il governo è caduto perché è mancato l'appoggio dei partiti di Sinistra.

A questo punto è d'obbligo farsi una domanda.

E' ancora possibile essere di sinistra in un paese Occidentale, dove per occidentale intendo con un sistema Capitalista filo Americano? A quanto pare no.

La base di Vicenza, il ritiro delle truppe, sono discutibili?

E' ancora possibile credere in un mondo di uguaglianza e solidarietà senza essere bollati come AntiAmericani?

A me degli americani non me ne sbatte un cazzo. Basta che siano fuori dal mio paese. Perché le bombe nucleari in Italia, perché le basi militari? Se l'Italia volesse una base militare negli USA ci prenderebbero a calci. E' così strano pretendere il proprio territorio?

Siamo schiavi e tanto basta.

Ed adesso vogliono anche cambiare la legge elettorale. Andava cambiata subito! Insieme alla legge sul conflitto d'interessi, alle leggi ad personam ed a tutte le porcherie del nano. Ed invece no. Bravi , molto bravi.

Pirla io che vi voto stronzi.

Ma io me ne vado. Se torna su il nano vi lascio nella vostra merda.

Grand Theft Mario

lunedì, febbraio 19, 2007

Demoni

Sappiate una cosa.
C'è un demone dentro di me, che presto mi renderà completamente pazzo.

E' il non senso dell'esistenza umana, il nostro agire sempre e comunque per il peggio.

E' l'Odio.

Presto si impossesserà di me, ad a quel punto sarò perduto.

La persona che sono adesso vuole solo il bene.
Ma non sono buono. Sono solo cosciente, ma ignavo ed omissivo.

Farò cose delle quali mi pentirò.

Vi chiedo scusa già da adesso.

Un giorno perderò il controllo...

spero tu non sia li in quel momento, anche se sei l'unica che riesce a consolarmi.

Odio farti pena, odio non sapere cosa fare, odio lasciarmi vivere.

Odio non avere mai niente da raccontare, nulla di allegro da condividere, nulla di felice.

eccolo l'odio.

sto iniziando ad odiare tutto e tutti.

che qualcuno mi salvi.

martedì, febbraio 13, 2007

02:16 Meganoidi

Le strade erano interrotte,le stanze fredde
non proferimmo parola, e restammo in coperta
a quel punto eravamo determinati,
sicuri di portare a compimento il nostro patto
non si trattava di immergersi completamente ma solo di
trovare qualcosa sulla nuda superficie.

Non avresti voluto trattenere il fiato fino a riva
ma salire fino alla cima del monte
e vederci ancorati nel porto
ci addormentammo cullati dal ritmo cardiaco dei motori
la mattina seguenti gli occhi si aprirono
poco prima che l''incubo finisse
la pietra, la torre; la chiglia della nave
sarebbero crollati entro le prossime 24 ore.

Takin'away smoking hearts
beats, trampin on stairs
blackout!

In the duel they laughed like kids,
they both died.
now everyone laughs cause it's just the start
they know the plan is more complicated than it seems
believe me now you know
we're not moving our face our veins
in the middle of the targets
we're close.
sorry for any convenience
here's our head help yourselves
nobody noticed. how is it possible?
he drives a tank
your fate your favourite colour
stay vacuum packed a slow comnsumption
under the glass lid
don't breathe.